Archivio mensile:marzo 2014

Recensione Asus Gigabit Router Wireless N Dual Band 900Mbps

Che dire, è davvero ottimo.

Ho sostituito il mio D-Link 855 (dual channel 2,4 e 5GHz, dual band 20/40MHz) di tre anni fa che avevo pagato più di questo e ho subito notato i pregi, che riassumo brevemente:

> copertura del segnale maggiore – nella 2,4GHz mi arriva fino a dentro il garage, dal 1° piano dove abito a scendere in verticare, e in casa il segnale è ottimo ovunque (anche a 15mt dal router attraversando due pareti piastrellate – il bagno…); la frequenza 5GHz copre meno bene ma a causa dei limiti propri di questa frequenza, comunque la copertura è nettamente migliore rispetto al router precedente e non ci sono problemi nell’attraversare una parete (ma alla seconda il segnale inizia a risentirne)

> maggiore velocità – a parità di copertura (stessa stanza) la velocità del wireless ha guadagnato non meno del 30% rispetto al router precedente. La mia scheda di rete integrata nel portatile è una dual-band e perciò non posso godere dei 450Mb offerti dal router

> maggiore stabilità – se avvio molti download con torrent e usando diversi computer, non s’impalla: ho letto da qualche parte che gestisce fino a 200.000 connessioni simultanee, ho scoperto che il precedente router (e molti altri in commercio ancora oggi) ne supportava al max un migliaio. Il vantaggio è che non devo resettare il router ogni due giorni oppure se ho troppi download attivi non va in blocco

> flessibilità – posso creare fino a 6 reti wireless guest, per assurdo potrei far collegare i miei vicini di casa e condividere l’ADSL (e i suoi costi). Peccato che contrattualmente non si possa fare 😀

> potenzialità – è possibile installare una chiavetta USB oppure un disco USB e condividerlo in rete, oppure installarci sopra il Download Manager del router e scaricare i Torrent senza dover lasciare il PC acceso, oppure usarlo come DLNA ovvero streaming dei video che vorrebbe dire guardarsi da qualsiasi PC o Smartphone i film che si hanno sul disco collegato al router. Oppure si può collegare una stampante e stampare da qualsiasi PC in rete, oppure ancora mettere una chiavetta USB per collegarsi a Internet se l’ADSL non funziona.

La cosa fantastica di questo router è la semplicità nella configurazione: chi desidera principalmente copertura e velocità Wireless, basta che accende il router e lo configura con tre passaggi semplicissimi; chi è più smaliziato può addirittura creare una VPN (ovvero accedere ai propri dispositivi di rete in casa da Internet in modo sicuro) oppure installare un firmware diverso, non ASUS. Perchè dentro al router si nasconde il sistema Linux.

Gli unici aspetti negativi, a mio parere, sono che si scalda un po’ (ma ho letto che è progettato per scaldarsi così) e che i led blu sono troppo luminosi (al buio fanno davvero tanta luce). E dopo una settimana di utilizzo non ho avuto alcun problema: connessione sempre attiva, wireless sempre presente, mai un blocco, mai una perdita di configurazione.

Quindi, lo consiglio! E per quello che fa, vale tutto il suo prezzo.

Annunci